La città incontra il carcere

28-06-2018

Venerdì 5 ottobre 2018, nell'ambito del programma ufficiale del Festival di Internazionale a Ferrara, presso la Casa Circondariale di Ferrara di via Arginone, si terrà un’iniziativa, aperta al pubblico, dal titolo “LA CITTÀ INCONTRA IL CARCERE” il cui scopo è di far conoscere alcune fra le diverse attività formative in atto all’interno dell’istituto penitenziario.

 

Il programma è il seguente:

 

Ore 18:00 - 18:30 Visita alla mostra di pittura e alla mostra fotografica

I quadri e le fotografie sono stati realizzati dai detenuti nell’ambito dei laboratori attivati all’interno della Casa Circondariale. Il pubblico sarà accompagnato dagli operatori e dai
referenti delle attività artistiche che illustreranno le opere esposte. Alcuni detenuti saranno presenti all’iniziativa.

 

Ore 18:30 - 20:00 Incontro con il comitato di redazione di Astrolabio

Il comitato di redazione, composto da persone detenute e da un curatore, incontrerà i giornalisti ed i cittadini per un confronto sul tema della comunicazione dal e sul carcere.
Astrolabio, il giornale del carcere, come tanti altri progetti di valenza sociale, è finanziato dal Comune di Ferrara attraverso le risorse del fondo sociale regionale.

 

Modalità di partecipazione

Per partecipare all’incontro in carcere è obbligatorio prenotarsi entro il 5 settembre 2018, inviando una e-mail a info@giornaleastrolabio.it indicando: nome e cognome, luogo e data di nascita ed allegando la scansione della carta di identità.


Si ricorda che l’ingresso alla Casa Circondariale è consentito ai maggiori di 18 anni incensurati e non è permesso ai parenti dei detenuti reclusi nel carcere di Ferrara.
Vista la capienza della sala, potranno entrare al massimo 80 persone. In caso di sovrannumero, la precedenza sarà data alle prime 80 persone che invieranno la richiesta
di partecipazione.
Dopo il 5 settembre, insieme alla conferma di accesso all’iniziativa, verrà inviata comunicazione della condotta da tenere, degli oggetti vietati, degli orari di ritrovo e di quelli di ingresso.

 

Informazioni

L’ingresso è libero.
La cittadinanza, i giornalisti, i fotografi ed i video operatori sono invitati.

 

Foto per gentile concessione di Orna Ben-Ami

 

Powered with Priscilla Framework by Plastic Jumper srls - Accesso redazione - Privacy policy